TISZATÁJI VADÁSZ GURKHA è il naturale erede del nostro amatissimo Alexej Dunamocsi Vadàsz, di cui è il fratello da parte di papà Vadàszfai Pergo. Il suo nome: Gurkha, ha origine da un popolo del Nepal: Gorkha o Gurkhali (गोर्खा) che prende il nome dal guru-guerriero hindu dell'VIII secolo Gorakhnath. In particolare, il suo nome è in ricordo ed onore dei Gurkha, considerati fra i migliori combattenti a distanza ravvicinata al mondo, che con il reggimento dei Royal Gurkha Rifles del British Army che ha combatutto nelle montagne dove noi abitiamo e dove presto combatterà anche il piccolo Tiszatàji Vadasz Gurkha.


Immediatamente dopo la tragica scomparsa di Alexej, ci siamo attivati per riportare nella nostra grande famiglia di Bracco Ungherese gli indimenticabili occhi di Alexej: ci siamo riusciti, e adesso finalmente la famiglia è nuovamente al completo.


Gurkha è stato cresciuto con passione da Melinda Godò e suo marito Godò Zoltàn, presentando un cucciolo accudito in modo esemplare. La gentilezza di Melinda, già apprezzata durante i molti contatti via web, si è confermata durante la sua conoscenza di persona: non potremmo mai ringraziarla abbastanza.


Papà Pergo, J Campione del Mondo, proviene da una delle stirpi di Bracco Ungherese - Magyar Vizsla più nobili d'Ungheria: i Vadàszfai. Mamma Tiszatàji Vadasz Bajos è un soggetto da lavoro vero, senza nessuna mancanza; inoltre, fa parte della squadra di Coppa Europa ungherese.


Analogamente ad Alexej anche Gurkha a quattro mesi evidenzia una bellissima testa, il colore del mantello “semmel brot”, nella variante chiara che tanto amano gli ungheresi. Già a quattro mesi si notano gli appiombi perfetti, canna nasale dritta, con tartufo del colore di una tonalità più scura del mantello, come richiesto dallo standard, muso tronco (angolo pefettamente a 90° fra muso e canna nasale), schiena dritta, coda dritta, occhio color ambra: che dire, sembra costruito in laboratorio!!!


Carattere dolce e tranquillo, era chiamato “orso” dai suoi allevatori, e come tutti gli orsi se si arrabbia è terribile: quello che è suo è suo, non si discute!!! Con gli umani è dolsissimo e di indole giocosa: un vero Magyar Vizsla. Ha una fame atavica, e mangia con una foga che raramente ho potuto osservare in un Bracco Ungherese.


Il tempo passa e Gurkha si è divenuto uno splendido adulto, confermando le ottime premesse che ci aveva fatto intuire da piccolo. Il colore del manto è rimasto del bel color pane di sesamo nella variante chiara dello standard. Gli occhi di color ambra, via via che passa il tempo, stanno virando verso una tonalità più scura.


 Nel lavoro è intrepido, instancabile, competitivo, senza alcun timore; in particolare si muove nel bosco, con disinvoltura, entrando nelle macchie, come se non esistessero. Con noi è morboso, estremamente carnale e possessivo, cercando il contatto in ogni occasione che gli si presenta. 


Con un peso di 28 Kg, ed una altezza di 60 cm al garrese, è particolarmente muscoloso e potente; esprime un ampio torace a botte, che tanto ricorda i Bracco Ungherese - Magyar Vizsla nelle foto di fine '900.


Displasia: HD A/B - ED 0/0


Il padre è Vadàszfai Pergo (HD A), la madre Tiszatàji Vadasz Bajos (HD A)

Vadàszfai Pergo

Tiszatàji Vadasz Bajos

Vadászfai Pergo:

Expo: Minor Puppy World Winner 2013, Best Minor Puppy, 3xHPJ, 2xBest Junior, Junior Champion of Hugaria, 3xCAC, 4xBOG, BOG3 TRIALS: TSZ, AV

 

Tiszatàji Vadasz Bajos:

EXPO: 12xCAC, 2xHPJ, 1xBOS, 1xResCACIB, 1x CACIB, Campione di Serbia, Campione d'Ungheria

TRIALS: Vincitrice del Derby di Field Trial di Coppa Europa 2014, AV, VAV, VMV, MVV

GURKHA CUCCIOLO

GHURKA ADULTO