Questo sito web è nato dalla mia passione per il Magyar Vizsla o Bracco Ungherese a pelo corto, in particolare per l’amore che sento verso Ljuba (dal russo: amore), la mia migliore amica e compagna di vita, che è con me dall’8 agosto 2012.


Ljuba per genetica è un vero Bracco Ungherese da caccia e lo esterna sia che si diletti nella cerca, su una traccia, durante la ferma su un pennuto, un pesce, una lucertola o una talpa: insomma con lei non si salva nulla, che sia sotto terra, in acqua o in aria.


Poichè il territorio in cui vivo è costituito da ripide montagne, terreno impervio, neve alta, freddo, pioggia e vento forte, il mio obbiettivo, nel lungo periodo è quello di effettuare degli accoppiamenti mirati all'ottenimento di esemplari di Bracco Ungherese Vizsla, fortemente atletici, con petto ampio e ben disceso, altezza al garrese spostato verso il limite superiore dello standard morfologico, così da potersi muovere agevolmente non solo nella neve, che non di rado oltrepassa il metro di altezza per alcuni mesi all'anno, ma anche di tenere un eccellente ritmo di lavoro nel duro ambiente appenninico.


Questi anni vissuti con Ljuba sono stati densi di emozione, così dopo lunga riflessione, mi sono convinto ad incrementare la mia famiglia canina di Bracco Ungherese Vizsla così sono arrivati i figli di Ljuba: Taru, Freyja, Yuuki e Saki; in questo modo avrò sempre con me la discendenza di Ljuba.


Al fine di differenziare le varietà genetiche dei nostri Vizsla, ho setacciando in lungo ed in largo l'Europa, per trovare quattro femmine e tre maschi di Bracco Ungherese. Dopo un lungo viaggio in Ungheria allo scopo di visitare il maggior numero di allevamenti di Bracco Ungherese possibile, sì da visionare personalmente i diversi soggetti (una foto sul web non rispecchia la realtà), inaspettatamente, quando ormai avevo perso tutte le speranze, ho incontrato Fürge (dall'ungherese: veloce) per gli amici Rebell; uno splendido maschio di Bracco Ungherese, che mi ha accompagnato nel viaggio di ritorno, verso la sua nuova casa.


Da quel momento, i viaggi si sono intensificati: Slovacchia, Repubblica Ceca, Slovenia, Russia: così sono arrivati altri terribili Vizsla, che scoprirete navigando nel sito e...non è ancora finita!!!


Buona visita, Marco, Ljuba & Vizsla C.


© 2020 Tutti i diritti riservati